instagram

Mia figlia non ha denti!!!!

Finalmente è arrivato, il dente. 

Alla bellezza di 11 mesi Viola ha fatto uscire il primo timido dentino, dopo mesi e mesi di perplessità della gente che alla frase “Non ha ancora nessun dente.” la fissava come una bambina marziana:

“Come??? Nemmeno un dente? Mio nipote il primo lo ha avuto a quattro mesi.”

“Ma veramente e come mai?”

“Mia figlia invece ad un anno aveva già fatto i denti del giudizio.”

Insomma i soliti commenti delle altre persone che devono far vedere a tutti i costi che i loro nipoti, figli e cugini sono sempre un passo più avanti… al fronte di tutte queste esternazioni avevo cominciato a vagliare la possibilità di regalarle per Natale una dentiera, facendogliela trovare con un pacchettino colorato sotto l’albero. 

Avevo perso tutte le speranze, era dai 3 mesi che per ogni serata “no”, o nottata in bianco dicevamo “Vedrai, forse starà uscendo un dentino”. 

Mi ero talmente condizionata che un giorno dissi a mia madre: “Sento qualcosa alla gengiva, è ARRIVATO”, mia mamma iniziò a scrivere su agende, calendari “Primo dente di Viola”, stava gIà affiggendo gli stendardi quando io timidamente ammisi che forse con i miei polpastrelli sensibili mi ero sbagliata. CAPITA.

Ora invece non c’è dubbio, ho la sensazione che grazie ai suoi poteri paranormali la Zanzerotti l’abbia fatto uscire proprio adesso perché era da qualche settimana, che quando mi mordeva come un cannibale se le facevo una carezza o le pulivo il naso (non è molto incline alle dimostrazioni di affetto), la sfottevo dicendo: “Ma cosa mordi che non hai nemmeno i denti?!” allora lei per dispetto ne ha cacciato fuori uno; il rischio più grande sarà che con il suo temperamento mansueto potrà finalmente staccarmi di netto una falange. 

Ho letto un sacco di Forum dove altre mamme come me si chiedevano “Mia figlia sarà senza denti?”, care mamme non abbiate paura, quando smettete di preoccuparvene uscirà. 

Per ora c’è una sola puntina, non vedo l’ora che si possa vedere del tutto, così io e Pasquale potremmo prendere in giro il nostro piccolo coniglio al contrario.

Finalmente potrà staccare la carne a morsi dalle ossa come una piccola donna delle caverne, sbranare polli e mangiare cetrioli crudi. A parte gli scherzi, ogni giorno è un traguardo e una conquista, ci emozioniamo per un dente e ridiamo per una faccia buffa. 

Ho imparato in undici mesi che ogni bambino è diverso dall’altro, ogni pargoletto ha i suoi tempi e i suoi ritmi e non bisogna spaventarsi o farsi influenzare dai commenti degli altri, Viola ha gattonato tardi e ha messo i denti a 11 mesi poi magari inizierà a parlare in francese fra quattro mesi.

Speriamo solo che non faccia uscire un dente all’anno…

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*